Cerca nel blog

venerdì 7 aprile 2017

La Crisi (Morgan già lo sapeva)



Ed ecco che quando meno te lo aspetti arriva lei, la più nera delle mie inquietudini: la crisi creativa !

Risultati immagini per munch

L'ultima l'ho avuta due anni e mezzo fa e ricordo che sono scoppiata a piangere come una fontana mentre facevo i piatti davanti alla faccia incredula del mio compagno.
La crisi” dà la stessa sensazione del momento in cui si spegne la fiammella dello scaldabagno finché ti stai facendo la doccia...annaspi e non sai che fare, ti senti deluso e poi arrabbiato.

Risultati immagini per crisi

Il mio lavoro mi dà emozione, è la scintilla mi fa alzare cantando al mattino e mi fornisce la carica per affrontare la vita con il sorriso.
Quando la scintilla si spegne diventa tutto marrone e nebuloso.
Ho chiuso l'anno con grandi soddisfazioni e ho iniziato il 2017 realizzando un sogno che inseguivo da un secolo : il laboratorio!
E allora cosa c'è che non va? Non lo so! E questo mi getta nello sconforto.

Risultati immagini per crisi

Io non ho idea da dove e perché arrivano queste crisi ; ho letto su alcuni blog di psicologia che questo stati d'animo possono 'sopraggiungere quando si hanno degli schock o quando si è fortemente stressati. Il mio è sicuramente il secondo caso visto che di traumi non ne ho avuti.
Sta di fatto che quando succede metto tutto in discussione, non ho piu' voglia di fare niente, mi mancano le idee, faccio inutili paragoni e mi sento una fallita.
Mi sono inoltre imposta di non cedere all'autocommiserazione perché è una scusa infantile per non agire.



Dunque ho deciso che mi prenderò alcuni giorni di relax in montagna, ridurrò le ore di lavoro e mi dedicherò alla lettura di alcuni manuali (sperando si rivelino utili)... cercherò di stare via per un po', in generale, rallenterò i ritmi e farò più cose per me; se riuscirò a superare questo stato, ritornerò rinnovata e piu' forte di prima.

Risultati immagini per questo non è solo un diario

Risultati immagini per accendi le tue idee

se avete suggerimenti per farmi tornare a vedere la vita in fuxia, vi prego ditemeli!





A presto...

2 commenti:

  1. Bellissimo post!
    Secondo me è normale che prima o poi, dopo anni in cui hai spinto al massimo, la tua mente creativa abbia bisogno di prendersi una pausa. Ne parlavo proprio ieri con una persona che lamentava le sue crisi durante le quali le passa la voglia di fare ogni cosa. La conclusione è stata che non bisogna fissarsi, ma lasciarla passare. Fai altro. Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È iniziata "la cura" e incomincio a percepire un miglioramento,non tanto nella creatività, ma nello stato d'animo...l'altro ieri ero davvero angosciata! Grazie per essere passata .

      Elimina