Cerca nel blog

domenica 15 gennaio 2017

GENNAIO IN MOSTRA

Ho sempre considerato gennaio come un mese di transizione, lo era quando andavo a scuola e lo è ancora oggi .
La tranquillità lavorativa di questo mese , offre l'opportunità di creare dietro le quinte e di raccogliere idee nuove; per questo motivo ho voluto dedicare le giornate di venerdì e sabato a due importanti mostre: Picasso a Verona e Boccioni al Mart di Rovereto.
In questo post vi racconto non tanto le mostre, ma quello che io mi sono portata a casa.





Un’opera per ogni anno della vita di Pablo Picasso nell’arco temporale che va dal 1906 fino agli anni ‘70...Picasso -figure 1906 1971
http://www.mostrapicassoverona.it/index.html


Per la mostra di Picasso mi sono presa tantissimo tempo, circa tre ore. Picasso è un artista complesso e i suoi quadri attirano sempre le folle perché è IL PITTORE! (ad esempio venerdi , ad un certo punto le sale di Palazzo Forti sono state invase da gruppetti di ragazzotti che non capendo nulla di questi quadri-che tanto li fa anche un bambino- si sono messi a fare gli stupidotti con le ragazze che controllavano l'esposizione) .Texture, pennellate,colore, movimento, scomposizione, i materiali usati per i collage! 




vedere dal vivo tutti questi elementi hanno reso questa mostra illuminante per il mio cammino. Ed inoltre fotografie, filmati, documenti,le immagini del suo atelier... quanta emozione!Picasso è davvero Immenso!



Ne sono uscita carichissima, convinta di fare come Umberto Boccioni...


...



Umberto Boccioni – Genio e memoria-Ricorrenza del primo centenario della morte di Umberto Boccioni (1882-1916)http://www.mart.tn.it/boccioni100



Boccioni durante tutto il suo periodo artistico teneva un diario ed un Atlante dove raccoglieva le immagini che gli potevano servire da ispirazione.


 L'atlante è all'inizio della mostra a lui dedicata al Mart di Rovereto e molte delle tracce di quelle immagini,le ritroviamo nelle opere esposte. Il genio di Boccioni non copia ma elabora, stravolge, assimila le influenza e crea un qualcosa di nuovo ed estremamente personale.Anche questa è una bellissima esposizione , forse meno difficile da capire di quella dedicata a Picasso,ma altrettanto stimolante.


La sua scultura piu' importante “Forme uniche della continuità nello spazio” vista dal vero è sorprendente , esposta nell'ultima sala , rende lampante la comprensione della sua carriera di artista.



...


C'è tempo fino al 12 marzo 2017 per vedere Picasso a Palazzo Forti a Verona e fino al 19 febbraio 2017 per Boccioni al Mart di Rovereto.Gennaio non è poi così triste...


x

lunedì 28 novembre 2016

EVENTI NATALIZI

Non manca molto a Natale...
Quest'anno ho un calendario ricco di eventi e se volete vedere , conoscere e approfondire il mio lavoro, mi trovate qui:














lunedì 31 ottobre 2016

A PROPOSITO DI HALLOWEEN





Chi lo chiama Halloween e chi è contrario ma aldilà dalle polemiche per me domani è " Il giorno dei morti" .
Mi piace tornare indietro a quando ero piccola e si andava al cimitero con papà a visitare le tombe dei nonni; nei miei ricordi c'è sempre la nebbia e una misteriosa sacralità!




Al ritorno si mangiavano le favette dei morti , dolcetti di marzapane coloratissimi .
Ogni anno in questo periodo rispolvero il mio libro di storie di fantasmi e ne leggo una prima di addormentarmi...

Non mi piace il clamore commerciale legato a questa festa ma trovo che questo periodo dell'anno sia molto affascinante e ricco di spunti di creatività e riflessione.
E voi come lo vivete?